• it
  • en
  • de
  • fr
  • es
  • nl
  • sv

BMW semestrali in offerta

La tua ricerca può essere conclusa, siamo specializzati solo in auto recenti come le BMW semestrali

Le nostre BMW semestrali vengono commercializzate velocemente, sono vere occasioni per chi vuole un auto semi nuova, controlla la disponibilità del momento ed inviaci una richiesta ad hoc.

Le BMW sono state scelte da noi, così anche le altre tedesche esposte nel sito, perchè auto durevoli, costruite bene, molto confortevoli e amate dagli italiani, unitamente al fatto che da noi vi è solo prodotto “fresco”, abbiamo la certezza di offrire qualità e giusto prezzo.

BMW semestrale

BMW semestrali

Omar Forlini

Qualora le BMW semestrali possano essere momentaneamente terminate, oppure vi sia al momento la mancanza del modello o versione desiderata, ti invitiamo ad inviarci una mail di richiesta, oppure contattare un consulente per richiedere informazioni ed eventualmente prenotare la prossima occasione.

Tutte le occasioni girano velocemente nel nostro parco auto, incomincia a cliccare su BMW usate, per dare un’occhiatina e scegliere un’auto con pochi chilometri.

Omarforlini.com e le BMW semestrali tedesche di razza

Il principale vantaggio consiste nel trovarti in un sito dove di solito si propone BMW, così anche le altre valide auto delle concorrenti tedesche alla stessa e dove troverai solamente quattro ruote eccezionalmente tenute bene e recentissime.

Serie 4 e Serie 5 Bmw

Un listino di tutto rispetto è quello della Bmw, la casa automobilistica tedesca con i suoi modelli eleganti, potenti e sicuri, riesce a ottenere un numero di vendite davvero molto elevato ogni anno. A questo listino fa parte anche la Serie 4 Coupé che è una Serie 3 più sportiva, con sole due porte ma anche tanta praticità, infatti ha quattro posti “veri” e un buon baule con divano reclinabile, mentre l’assetto ribassato di 1 cm e i rinforzi alla piattaforma la rendono ancora più agile e precisa della “3” berlina. Per godersi la bella guida basta già una 420d, ma chi è davvero appassionato e può spendere, ordini una 435i: quel 3.0 turbo “suona” come un violino.

Oltre alla Serie 4 Coupé c’è anche la Grand Coupé che rispetto alla due porte precedente offre un po’ di altezza in più e più spazio per la testa nel divano posteriore. Una diversa taratura delle sospensioni promette più comfort rispetto alla coupé, ma il quinto passeggero sta meno comodo in mezzo alle due comode sedute posteriori. Da scegliere vi sono le diesel per viaggiare, le 428 e 435 a benzina per gli sportivi. Elegante e scoperta è invece la Serie 4 Cabrio che ha un tetto richiudibile in 20 secondi, anche se ruba spazio al baule, non ai passeggeri, gli oltre 200 kg in più rispetto alla coupé penalizzano un poco le prestazioni, ma tenuta di strada e stabilità rimangono comunque al livello delle migliori sportive.

E’ stata ritoccata solo nel frontale invece la Serie 5, la berlina lussuosa e di grandi dimensioni, destinata ad un pubblico un po’ più adulto del solito. L’abitacolo è un elegante salotto abbastanza comodo ed in strada si scopre subito che è comoda nei lunghi viaggi, in generale comunque ha un’impostazione sportiva, con frontale e sterzo preciso e risposta rapida ai comandi. La scelta si basa sul fatto che nessun motore delude, a patto che sia presente l’ottimo cambio automatico, comunque, il migliore rapporto fra sprint, prezzo e consumi va alla 525d.

Aggiungiamo al numero 5 la parola Touring ed ecco che otteniamo una wagon molto elegante e simile alla berlina nelle linee, dal baule molto pratico che dispone di portellone, tendalino elettrici e lunotto apribile separatamente. In strada i quasi tre metri di “passo” garantiscono grande stabilità nei curvoni, le sospensioni autolivellanti posteriori mantengono l’assetto “giusto” anche a pieno carico. Se non sapete quale scegliere sappiate che la 520d, già veloce e poco assetata, oppure la 525d, molto più grintosa e altrettanto economa.

Rispetto alla berlina normale invece la Gran Turismo della Serie 5 BMW è un po’ più alta e offre lo spazio dietro della Serie 7 e in altezza della Serie X, la seduta rialzata favorisce la visibilità davanti, ma non quella posteriore. I motori turbo spingono forte, e con un pulsante si può modificare il comportamento dell’auto, bisogna sapere che la 530d è già brillante e non consuma troppo, visti i 5 metri di lunghezza, conviene aggiungere la sterzatura attiva integrale, così l’auto sarà più maneggevole.